Le derive surreali del crowdfunding

Nato come forma di microfinanziamento dal basso che mobilita persone e risorse, il crowdfunding è uno strumento largamente diffuso e utilizzato da tutti gli ideatori di progetti, innovativi o meno, che non abbiano a disposizione i fondi necessari per realizzarli.

Basta presentare il progetto ed essere convincenti (sia nell’idea che nella presentazione) ed attendere una spontanea donazione da parte degli utenti della piattaforma.

Il fenomeno è ormai consolidato e anche nel nostro Paese, di piattaforme per la raccolta fondi ce ne sono moltissime (poco meno di 70) differenziate in base al tipo di ricompensa che offrono al finanziatore (reward, donation lending, equity) o al tipo di progetto (musicali, tecnologici, di valore sociale, cinematografici, del settore agroalimentare).

Tra le piattaforme più famose a livello internazionale abbiamo Kickstarter e Indiegogo, solo per fare qualche nome. Dalle statistiche pubblicate sul sito kickstarter.com è chiaro che il giro di affari è importantissimo.

Per dare un valore al mercato e giustificare una proliferazione di piattaforme del genere, accostiamoci ai numeri riportati da CrowdExpert che quantificano in 34 miliardi di dollari il totale delle raccolte fondi nell’anno 2016 in tutto il mondo. La quantità di soldi vale bene il tentativo, e deve essere lo stesso retropensiero che attiva molti degli ideatori o presunti tali, a sottoporre le loro “creative” idee al vasto pubblico dei “funders”. Fra i tanti progetti pubblicati e sostenuti ecco per voi una selezione di idee di dubbio gusto e successo lanciate su piattaforme di crowdfunding, che in alcuni casi hanno anche trovato sostegno.

Paul, il più sexy fra i caricabatterie per smartphone

Schermata 2017-09-19 alle 17.31.37

La figura iconica avrebbe offerto compatibilità con una vasta serie di smartphone, da Apple iPhone alla linea Galaxy di Samsung, caratterizzando e arredando sia luoghi di lavoro che abitazioni. Una vera occasione sfumata nonostante i 2160 dollari raccolti.

Biscotti premio per cani e umani

Schermata 2017-09-19 alle 17.33.13

Little Eatz si proponeva di colmare quel vuoto lasciato da Friskies fornendo uno spuntino bilanciato per cani e padroni. Purtroppo il valore del progetto non è stato compreso, solo 251 dollari raccolti.

Wengash l’intimo in argento anti radiazioni che mantiene il tuo corpo fresco in estate

Schermata 2017-09-19 alle 17.34.18

Preoccupati dalle radiazioni che possono colpire gli apparati riproduttivi? Avete fastidi causati dagli odori rilasciati nel vostro intimo? Troppo caldo in estate? Costanti fastidi dati dall’elettricità statica? Per prevenire tutto questo, dicono alla Wengash corp,  c’è l’intimo 100% argento (con strato a contatto in poliestere) Wengash.

Bricco per salsa con gatto che la vomita

Schermata 2017-09-19 alle 17.37.13

Come recita la descrizione questo è il progetto che nasce dall’incontro del crowdfunding con le gattare. Nel suo mese di raccolta fondi ha ottenuto più dei 14000 dollari richiesti per la produzione.

EUSA: fotografie di posti in Europa che sembrano americani e posti in America che sembrano Europei

Schermata 2017-09-19 alle 15.57.26

Il progetto fotografico di Naomi Harris ricerca posti che sembrano altri posti in posti diversi. Tra l’altro, tutti abbastanza brutti, questi posti! Ma non è tanto il progetto a meritare il finanziamento, quanto il suo video di presentazione. Attrice mancata, ironica e nonsense, gli oltre €10.700 probabilmente sono stati raggiunti per quel pizzico di follia di Naomi e non per le sue foto.

Il kit di posta più piccolo del mondo e le sue Edizioni Speciali

Schermata 2017-09-19 alle 16.09.20

Comunicare con le persone che si amano di più. Non con WhatsApp, non con una lettera qualsiasi ma con una mini lettera. Assicuratevi che quelli a cui la state inviando non siano presbiti e munitevi di un bambino che con una piccola manina vi aiuti a scrivere la missiva.

A questo punto potete scegliere l’Edizione Speciale che preferite tipo la Fata dei Dentini o gli Auguri Stagionali, con tanto di mini palla strobo per capodanno per organizzare dei party indimenticabili e non escludere dai festeggiamenti i piccoli animaletti di casa.

Non disperate quindi! Che siate sessualmente insoddisfatti, eccessivamente animal friendly, gattare inacidite o che sfruttiate il lavoro minorile per scrivere minuscole lettere lì fuori c’è un progetto che chiama a gran voce il vostro portafoglio.