Twitter Ads? Non solo per i Big brand

Più Twitter per tutti. E non solo per noi singoli utenti. Twitter Ads infatti non rimarrà a lungo un servizio adatto solo ai grandi brand. Stando a quanto dichiarato sul blog ufficiale presto anche gli “small business” potranno sperimentare al meglio le funzionalità di Twitter come canale di marketing. Tutto questo perche’ sembra che siano propri i piccoli a condurre campagne di marketing piu’ efficaci attraverso i tweets.

Sembra ormai dissiparsi il grande dubbio sul modello di revenue della piattaforma. Sin dal 2010 Twitter infatti ha iniziato a piazzare i suoi Tweet sponsorizzati limitatamente a grandi gruppi commerciali, secondo una logica one-to-one. Ha poi sviluppato per tutto il 2011 un sistema autonomo per consentire la gestione da parte dei brand delle proprie compagne promozionali, aprendo solo a novembre per una piccola cerchia di clienti per testare il tutto.

A fine marzo, in esclusiva per gli Stati Uniti, saranno messi a disposizioni strumenti potenziati per utilizzare i “Promoted Tweets” e i “Promoted Accounts”, a partire dal canale di pagamento aperto con American Express. Per registrarsi e provare la novità in anteprima occorre registrarsi qui.

Per il resto ci si inizia a chiedere, IPO o non IPO?