Il Social Media Ability nelle aziende italiane

Live dal Social Case History Forum 2012 – un evento interessante sui casi di successo italiani nell’ambito social – vi do qualche news su un panel che ho seguito nella mattinata tenuto dall’Università IULM di Milano, che ha presentato il rapporto 2012 sulle aziende italiane e i social media.

Ovviamente non c’è da aspettarsi chissà quale rivoluzione o sorpresa, ma alcuni dati mi sembrano interessanti.

– Se nel 2010 le aziende italiane presenti su almeno un social media erano il 32% del campione analizzato, nel 2011 sono salite al 50%.
– A fare il salto piu’ grande dal “no social” a “almeno un social” sono le piccole aziende, passate dal 9% al 43%!
– Tra le aziende che sono sui social, solo 1 su 4 mette un link ai profili sul sito corporate.
– Guardando ai canali, raddoppia Facebook, triplica Twitter e LinkedIn passa dal 16% al 36% delle aziende che lo usano.

Focalizzandosi sull’uso di Facebook, la fotografia che emerge sembra scattata offline. Le migliori performance in assoluto sono infatti quelle di aziende del settore alimentare e della moda: postano di piu’ e meglio, innescano un engagement molto alto, sollecitano un atteggiamento positivo dei propri utenti, tutto cio’ utilizzando un ton of voice decisamente friendly e colloquiale.
Qui potete scaricare il rapporto completo.
.
infografica social media