Skype e Facebook, l’app delle smorfie

Già da un paio di settimane Skype e Facebook hanno lavorato insieme per “semplificare ancora di più il modo di mantenere i contatti“, ovvero dando la possibilità di videochiamare  gli amici su Facebook direttamente da Skype, oltre a far visualizzarli nell’elenco di contatti Skype, vedere quando solo online e leggere gli aggiornamenti di stato.

Utile tutto sommato, posto che Skype sia in una delle sue giornate “si” e funzioni come dovrebbe. Detto questo, oltre alle utilities ecco che arriva puntuale una “inutilities“, semi-divertente, se chiudiamo un attimo l’occhio sui commenti al Ph 0.1 di TechCrunch. E’ effettivamente ridicola, ma forse non di piu’ di altre celebri Facebook App.

In pratica Skype Humoticon è una Facebook App scimmiotta le classiche emoticon Skype chiedendo agli utenti di fotografarsi nelle espressioni più bizzarre per imitarle, e postare il risultato pubblicamente per permettere ad altri utenti di scaricarle. L’idea – ha poi spiegato il Marketing Dept. – fa parte della campagna di comunicazione “It’s time for Skype” che vuole rendere più umane le comunicazioni a distanza, dandogli quel tocco in più di “emozione”.

Il motivo per cui vale la pena utilizzarla, è solo per capire poi cosa intende Sarah Perez quando dice:

The app is this goofy, ridiculous creation called “Skype Humoticons” which lets you use your webcam to post pictures of you mimicking Skype emoticons to Facebook. Uh-huh

Fantastica (lei)!