Il lavoro del web designer tra app e responsive design

Secondo i risultati di un sondaggio condotto da AIMIA – associazione australiana che promuove lo sviluppo dell’industria digitale – e Adobe il ruolo del web designer è in continua evoluzione.

I dati rivelano come il 25 % degli intervistati ha notato un aumento del tempo impiegato per lavorare su siti web ottimizzati per i dispositivi mobile e il 77% degli intervistati ha dichiarato che quasi la totalità del loro lavoro di progettazione è per l’uso online. Questo ha portato un generale aumento della domanda per creare pubblicità interattiva per le pubblicazioni digitali.

Il risultato dell’indagine dimostra come la continua evoluzione del settore digitale sta richiedendo web designer in grado di ampliare il loro set di abilità per soddisfare nuove esigenze all’interno dei rinnovati ruoli.

Gli intervistati hanno anche raccontato le tendenze del settore che si vedranno a fine 2013. Molti prevedono un forte aumento nel responsive design su tutte le piattaforme, la crescita in fase di sviluppo mobile – in particolare in video e applicazioni -, un aumento della pubblicità integrata e interattiva su tutte le piattaforme, e la crescita del linguaggio HTML5. Molti hanno anche notato l’uso crescente di applicazioni cloud based.

In sintesi sarà necessario sapere usare professionalmente HTML5 e CSS3, vista la crescita di lavoro basato sul design interattivo e lo sviluppo di contenuti per il mobile.

Sei un web designer? Com’è cambiata la tua professione negli ultimi 5 anni? Raccontaci la tua esperienza!

  • Tra poco dovremmo “preoccuparci” anche di Google Glass, quindi creare applicazioni per occhiali. Chi lo avrebbe mai detto? Il nostro è un lavoro che ha perennemente il sale sulla coda, corre e non si ferma mai. :)