Instagram per Android, ecco il download ufficiale [UPDATED]

UPDATE [03/04/2012] È ufficiale, ecco il download per la tanto attesa applicazione Instagram per Android. Prima che vangano aggiornati gli store è possibile scaricarla soltanto da questo link diretto. Cose ne pensate?

– – – – – – – – – –

UPDATE [24/03/2012] In questi minuti Instagram ha messo online una landing page dedicata alla versione Android. In questa pagina c’è la possibilità di inserire la propria mail ed essere aggiornati al momento del rilascio.

– – – – – – – – – –

UPDATE [12/03/2012] A SXSW Kevin Systrom e Mike Krieger hanno mostrato l’app Instagram per Android [in fase beta privata] su Galaxy Nexus ed hanno confermato che Instagram per Android è “realmente vicina” e  “meglio che su iPhone“. Non ci resta che attendere :)

– – – – – – – – – –

[08/12/2011] Qualche giorno fa, durante una cena, un mio amico poco digital (ebbene si, esistono ancora, se ve lo state chiedendo :) ha osato chiedere “Voglio cambiarmi il cell, mi faccio l’iPhone o un Android?”. Con questa semplicissima frase tutti hanno iniziato a lanciarsi in esercizi retorici per valorizzare questa o quella caratteristica per cui sarebbe stato più intelligente acquistare uno o l’altro smartphone. Inutile dire che il cameriere ha improvvisamente assunto il ruolo di arbitro di boxe.

E quando qualcuno diceva “Android!”, quelli che non erano indignati e silenziosi, rispondevano al controattacco “eh si, ma non puoi usare Instagram!”. Niente leggende metropolitane, Instagram e altre app esclusive per iPhone a volte hanno un impatto determinante per la scelta della piattaforma. Ma tutto questo, almeno per Instagram, durerà ancora poco.

Instagram [Gratis]
Apple iOs: disponibile
Android: disponibile

Dopo i rumors, indiscrezioni, dichiarazioni, affermazioni vere e proprie, arriva la conferma ufficiale all’evento LeWeb di Parigi. L’applicazione per Android è in fase di sviluppo, e questo significherà per il momento raddoppiare i 50 milioni di utenti. Mashable da parte sua si chiede se questo cambierà la popolarità di un’applicazione che ha scelto, esplicitamente o meno, un posizionamento ben preciso rimanendo per molti mesi solo su iOs. Per ora la risposta più saggia ci sembra quella di questo fan, e non c’è spazio per lo scetticismo sugli utenti Android, che ora gongolano contando le ore ad altre app come Retrocamera.

Instagram Android

A “gongolare” pero’ non sono solo gli utenti: non possiamo non pensare a Followgram (interamente Made in Italy), strumento per potenziare il proprio profilo Instagram con vanity url e bottone follow che sta incassando successi e feedback positivi. Prossima fermata – ci spiegano i founders: “iniziare a riflettere seriamente sulla scalabilità in vista dell’incremento di numero di utenti androdiani e in un’ottica ‘extra’ piattaforma Instragram”.

  • Gabriele Profita

    Certo che scegliere di prendere un iPhone piuttosto che un terminale Android solo per Instagram a mio parere è un po’ stupido.

    Senza contare che esistono già migliaia di app che fanno le stesse cose
    di Instagram, forse anche meglio, semplicemente non hanno l’hype che ha
    Instagram. Del resto il successo di iPhone è dovuto ad una sola cosa:
    l’hype del prodotto e del marchio, eh sì perché se ci si dovesse
    affidare alle caratteristiche o alla libertà di utilizzo non avrebbe
    avuto alcun successo rispetto a tutti gli altri competitor.