Partire da Instagram per creare progetti di successo

Un po’ di tempo fa scrissi un post molto apprezzato che spiegava passo dopo passo come fare stop motion partendo da Instagram e Hipstamatic. Al suo interno avevo inserito due esempi che mi avevano colpito per originalità e concept, Chiaroscuro di Vitùc e Memory Twenty Two di Bill Newsinger.
Oggi vi presento altri due progetti, diversi dai precedenti, ma allo stesso modo partono da idee originali:

Il primo è Commuters di Rebecca Davis. La metropolitana di New York può essere vissuta in mille modi, può essere un modo per andare dal punto al altro della città, ma anche un punto di vista privilegiato per osservare la gente che sale e scende.

Le foto scattate da Rebecca Davis nel 2012 con il suo iPhone, sono state assemblate in un video di “flip-book”, raccontano momenti di vita nei sotterranei della metropolitana di New York, dagli adolescenti che si baciano alle donne intente alla lettura di libri.

Il seconto si chiama That Tree di Mark Hirsch. Un anno fa Mark acquista il suo primo iPhone e il primo scatto è rivolto ad una vecchia quercia solitaria. Il risultato lo stupisce così tanto da decidere di scattare una foto ogni giorno alla “sua” quercia. Il 23 marzo 2012 nasce il progetto That Tree. I risultati – in 12 cartelle, una per ogni mensilità – che potete ammirare qui sono senza dubbio ammirevoli e interessanti.

 E voi avete altri progetti da segnalarmi?