Flipboard e Google Current alla prova

Il piacere di godersi tutto in un unico posto: Facebook, Twitter, Google Reader e centinaia di magazine. Ecco un nuovo format di applicazione che ha rivoluzionato la fruizione dei contenuti su tablet trasformandoli in una rivista interattiva ed ora mira a cambiare l’esperienza di lettura anche su smartphone.

Pochi giorni fa sono uscite due applicazioni Flipboard su iPhone e Google Current su Android. Io e Andrea (Galaxy Ace) le abbiamo provate e questo post scritto a 4 mani ne è il risultato.

A differenza della versione per iPad, dove la navigazione era in orizzontale (come una rivista, appunto), l’esperienza su iPhone utilizza il flip verticale, in modo che i Flipboard readers possano tranquillamente navigare i loro contenuti tenendo l’iPhone in una sola mano. Cambiare pagina è semplice: basta far scorrere il pollice verso l’alto (verso il basso per tornare indietro) e tutti i contenuti più interessanti appariranno uno dietro l’altro.

La versione per iPhone introduce Cover Stories una smart selection che apprende dalle nostre interazioni con i contenuti del reader. Dopo aver connesso social network come Facebook, Twitter, Instagram, etc. i Flipboard readers potranno sfogliare le novità più interessanti, gli aggiornamenti e le foto più condivise in quel momento.

In questa video-intervista Mike McCue, CEO of Flipboard, racconta come si sono integrati al device iPhone (dura un po’, circa 40 minuti).

Se avete iPhone, iPod o iPad scaricate gratuitamente l’applicazione qui.

.

Ancora in fase sperimentale, e disponibile soltanto per gli account Usa, Google Current si presenta con uno stile pulito e spazioso. In pieno stile Google si punta maggiormente sui testi che sulle immagini facendone risaltare i contenuti e un po’ meno le immagini.

La navigazione è orizzontale e, come per Flipboard, facilmente utilizzabile con una sola mano spostando il pollice da destra a sinistra per andare avanti e da sinistra a destra per tornare indietro.

Uno degli aspetti più interessanti risulta essere il footer menu che riporta l’utente nella Home del magazine o in quella dell’applicazione.

Provato su Galaxy Ace vi consiglio di impostare il text in modalità large perché è l’unico modo per tenere la formattazione su smartphone.

In questo video la presentazione della nuova applicazione (dura 90 secondi).

Qui potete scaricare l’applicazione per Android e iOs ma solo se avete un account Usa. Altrimenti i possessori Android potranno installare direttamente l’Apk a questo link ed installarlo manualmente.

Ora che sapete il nostro punto di vista raccontateci le vostre esperienze.

.