Political Network, la politica su social network [EBOOK]

Political Network è un ebook scaricabile gratuitamente attraverso condivisione Twitter, Facebook o LinkedIn [Pay per Tweet, Cos’è?].
In 6 pagine Costanza Calabresi ed Andrea Carnevali hanno concentrato le 10 regole d’oro per una civile convivenza tra politica e social network, ovvero su quali basi dovrebbe poggiarsi la presenza su Web e Social Network di un politico, parlamentare o candidato al Consiglio comunale che sia.

Questo testo è tratto dall’introduzione:

Nei racconti dei nostri nonni e genitori possiamo trovare i manifesti elettorali, le sezioni di partito, la diffusione di giornali porta a porta, i comizi in piazze affollate e gli autoparlanti fissati sulle cappotte di macchine che giravano nelle strade per giorni interi. Insomma un modo di far politica “fisico” in cui, soprattutto a livello locale, era facile comprendere l’umore dell’elettorato.

Con il sopraggiungere dei nuovi media, prima la radio e dopo la televisione, la comunicazione politica ha perso la sua “fisicità” ed è diventata sempre più unidirezionale. Fino agli anni settanta questi nuovi mezzi sono stati affiancati dai vecchi, ma già dagli anni ottanta sono cominciate a venir meno molte delle forme di aggregazione che avevano caratterizzato la politica del passato.

Oggi i media sono aumentati, c’è internet, i social network, ma soprattutto c’è Facebook che, con i suoi 18 milioni di utenti registrati nel nostro paese di cui 12 milioni vi accedono quotidianamente [dati gennaio 2011], è diventata la nuova piazza virtuale, luogo di aggregazione e scambio d’opinioni, impossibile da ignorare in campagna elettorale e, più in generale, nella vita di un politico che vuole dialogare con il suo elettorato.

Facile a dirsi, meno a farsi. Vi presentiamo le nostre 10 regole d’oro una civile convivenza tra politica e social network.

 Scaricalo gratuitamente ora.


  • ho condiviso su facebook, perche continua a chiedermi twitter per scaricare il libro ??

    • Ciao Matteo, il “pay with a tweet” funziona cliccando su link “scarica gratuitamente” o sul banner a fondo post, non con i bottoni di condivisione. In questo momento pare che il servizio non offra Facebook, ma solo Twitter.

      Poi fammi sapere se ti è piaciuto :)