Da Dropbox a Google Drive, in 5GB di storage gratuito

Se le avete provate tutte, dall’invitare amici per aumentare lo spazio, agli account fake, sappiate che ora sembra esserci all’orizzonte una nuova speranza per lo storage in cloud, con il lancio di Drive (casa Google), che prevede ben 5 Giga di spazio gratuiti, sbaragliando il nostro amato (da me amatissimo) Dropbox.

Il che fa pensare anche alle famose parole di Forbes che – a proposito di Dropbox – non aveva digerito il NO ad Apple su una possibile acquisizione, parlando di una sua morte precoce. Drive sembra invece dichiarare guerra aperta a iCloud, visto che oltre a essere disponibile per Windows e Mac, potrà essere utilizzato anche attraverso i dispositivi con i sistemi operativi mobili Android e iOS.

Qui il test in anteprima fatto da TechCrunch e qui potete chiedere il vostro spazio.