Perché promuovere un’App per iOS e Android?

Ho intervistato Andrea Carnevali, docente e curatore del progetto formativo della Wannabe Academy, per capire cos’è e a cosa serve il Mobile Marketing. Gli ho fatto qualche domanda per iniziare a scoprire come promuovere un’applicazione per iOS e Android.

– Ciao Andrea, perché per dare vita ad un’app di successo è necessario strutturare una strategia di lancio? Non basta pubblicare l’applicazione negli store più popolari, come App Store e Play Store?

Purtroppo non è sufficiente pubblicare un’app su App Store e Play Store per avere download, basti pensare che entrambi gli Store hanno superato abbondantemente il milione di app, così come non è sufficiente mettere online un sito per avere visitatori. A distanza di anni la competizione è cresciuta enormemente, così come la qualità dei prodotti in Store, ma le attività di promozione solo in rari casi sono di pari livello. Quindi, se si vuole emergere diventa sempre più importante pianificare e analizzare ogni singola attività promozionale.

– Che cos’è l’App Store Optimization (ASO)? E’ un elemento davvero così determinante per il successo finale dell’app?

L’App Store Optimization (ASO) è un aspetto relativamene nuovo nella promozione di un’applicazione e consiste in tutte quelle attività finalizzate ad ottimizzare la presenza di un’App nello Store. Questa pratica, ad oggi, trova maggiori riscontri nell’App Store di Apple dove è possibile indicizzare il proprio prodotto attraverso una serie di attività monitorabili nel breve periodo.

– Lo storytelling può contribuire a rendere le persone più inclini a scaricare e utilizzare con continuità un’app?

Se per Storytelling intendiamo raccontare della “tua” Storia – come è nata l’idea, gli step di realizzazione, le persone che stanno contribuendo al tuo lavoro – l’opportunità è di rendere il pubblico più partecipe, vicino al progetto e in grado di sostenerlo. In generale è opportuno che ciò venga inserito in un’attività di comunicazione più ampia, coerente all’immagine e al posizionamento che si vuole avere.