Clingle vs Foursquare: la sfida è ancora aperta

Cosa rende così speciale Foursquare? La scorsa settimana il social network di geolocalizzazione con oltre 20 milioni di utenti ha introdotto parecchie novità: la pagina “history” con la crono-storia dei check-in, il filtro per i check-in, la funzione per aggiungere alla nostra “to do list” un check-in di terzi pubblicato su Facebook e la funzione che permette di prenotare online un ristorante (nata con OpenTable e per ora attiva solo negli Stati Uniti). Però non sono tutte queste feature il vero segreto di Foursquare perché ciò che lo rende insuperabile sono i badge e le mayorships, che stimolano la competitività!

Qui sorge una domanda: come mai Clingle non sta avendo lo stesso successo in Italia? Con questo social di MyCityWay il check-in da più soddisfazioni perché permette di ricordare quel momento con un testo, un video e/o una foto. L’esperienza del check-in assume un significato diverso. E’ un po’ come se tenessimo davvero a ricordare tutto di quel posto più che guadagnare un badge, nonostante ci siano anche qui. Inoltre Clingle permette di lasciare una sorta di “secret check-in” ovvero un Cling: un file audio, video e/o foto che i miei amici potranno sbloccare quando faranno check-in li.

Forse il vero problema è il numero di promozioni presenti su questo social, decisamente inferiori a quelle di Foursquare; oppure in Italia si fa fatica a “uscire dal coro”. Voi cosa ne dite?

  • Viviana_Ramazzotti

    Che succedera’ con l’arrivo di PassBook? Forse sia Foursquare che Clinge dovranno puntare sempre piu’ sul lato esperenziale del check-in e meno su quello tattico-promozionale.

  • Io utilizzo Yelp e ho risolto i miei problemi :)

    • Puoi fare i check-in anche con Yelp o funziona come le Pagine Gialle?